Video Matrimonio Terracina Alessandro e Sabrina-Villa Meravigliosa latina

Video Matrimonio Terracina Alessandro e Sabrina-Villa Meravigliosa Latina

Video Matrimonio Terracina: Angelo Corbi Cristina Perna

Chiesa Cattedrale Terracina: San Cesareo di Terracina

Ricevimento: Villa Meravigliosa Latina

Questo racconto del Video Matrimonio Terracina, si dispana in due location molto diverse tra loro ma altrettanto suggestive.
Terracina, la citta che ha coronato il sogno d’amore di Alessandro e Sabrina, tra siti archeologi del centro storico e lo sguardo maestoso del Tempio di Giove Anxur.
Per il ricevimento ci spostiamo a Latina, città caratterizzata dall’ architettura degli anni ’30 e dalla
sua origine contadina, popolata dai coloni del Veneto, della Campania, e dell’Emilia Romagna.
Qui si trova Villa Meravigliosa, una location da sogno. Magnifici scenari hanno fatto da cornice
alla festa di Alessandro e Sabrina, due splendite persone, davvero simpatiche, come lo sono i loro parenti, gli amici e tanti colleghi che hanno voluto raccontare gli inizi e gli sviluppi di questa meravigliosa storia d’amore, racconti che hanno costituito il filo narrativo del Video Matrimonio Terracina.
Un protagonista di questo giorno di festa è stato don Peppino Mustacchio, parroco della Cattedrale San Cesareo di Terracina; le sue battute e i consigli preziosi dispensati agli sposi, e non solo, hanno allietato tutti gli ospiti presenti.
La Cattedrale, i suoi affreschi, i mosaici, tutti i tesori che racchiude e la sua millenaria storia hanno fatto da cornice alla promessa che si sono scambiati gli sposi.
Noi non abbiamo fatto altro che raccontare la storia di Alessandro e Sabrina, e, nello stesso tempo farvi conoscere questo straordinario territorio, ancora incontaminato, della costa laziale.
Un grazie agli sposi per la fiducia che ci hanno accordato.
Angelo Corbi video matrimonio Latina, Lazio, Terracina, Formia, Priverno, Fondi e Gaeta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *